Le persone con depressione mostrano segni di pensiero distorto nel modo in cui usano i social media

Un aspetto chiave della terapia cognitivo-comportamentale è quello di sfidare le “distorsioni cognitive“, modelli di pensiero imprecisi che spesso colpiscono le persone con depressione. Tali distorsioni potrebbero includere: il saltare alle subito conclusioni, la tendenza alla valutazione catastrofica, il pensiero in bianco e nero, l’auto-colpevolizzazione. Tutte modalità che possono causare… Leggi tutto »Le persone con depressione mostrano segni di pensiero distorto nel modo in cui usano i social media

Messaggino o telefonata? Uno studio mostra che la telefonata è più efficace!

Quando scegliamo tra il mandare un messaggio o telefonare, dovremmo forse tenere conto di quanto emerso da un recente studio. Sarebbe dimostrato che una telefonata vince a mani basse nel caso in cui l’obiettivo fosse quello di connettersi con qualcuno in modo significativo. Un nuovo studio dell’Università del Texas a… Leggi tutto »Messaggino o telefonata? Uno studio mostra che la telefonata è più efficace!

Essere autentici sui social media aumenta il proprio benessere

È divenuta una sorta di regola il fatto che non si dovrebbe credere a tutto ciò che si vede sui social media. Quando la vita di qualcuno sembra perfetta, ci viene spesso ricordato, ci sono probabilmente una quantità di problemi che probabilmente si trovano nascosti nel silenzio, lontano dagli occhi.… Leggi tutto »Essere autentici sui social media aumenta il proprio benessere

Si tende a credere che gli altri siano più bravi a cambiare le loro convinzioni rispetto a noi stessi

Gli individui tendono a considerarsi meno capaci degli altri a cambiare volontariamente le proprie convinzioni, secondo una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Personality and Social Psychology. “Psicologi e filosofi hanno a lungo pensato che le convinzioni non siano sotto il nostro diretto controllo, e che ci sia possibile influenzare… Leggi tutto »Si tende a credere che gli altri siano più bravi a cambiare le loro convinzioni rispetto a noi stessi

FOMO: effetti maggiori su chi è dipendente da Instagram

Un nuovo studio pubblicato su Psychological Reports suggerisce che la personalità influenza il modo in cui le persone usano i social media. Le scoperte emerse hanno mostrato che tanto le personalità estroverse quanto quelle che hanno paura di essere tagliate fuori (FOMO, acronimo di “fear of missing out”) mostrano comportamenti… Leggi tutto »FOMO: effetti maggiori su chi è dipendente da Instagram

Dipendenza da smartphone collegata ad una alterata attività cerebrale

Uno studio pubblicato di recente fornisce nuove informazioni sui meccanismi cerebrali alla base dell’utilizzo avvincente dello smartphone. La ricerca, che appare sulla rivista Addictive Behaviors, ha trovato prove di un’alterata attività neurale in risposta ai segnali degli smartphone tra gli soggetti che li usano in maniera compulsiva. L’autore corrispondente dello… Leggi tutto »Dipendenza da smartphone collegata ad una alterata attività cerebrale

Perché le persone evitano i fatti che potrebbero aiutarle?

Diversi studi suggeriscono che le persone preferiscono ampiamente rimanere ignoranti riguardo alle informazioni dalle quali potrebbero trarne beneficio, se queste sono percepite come “dolorose” ma, talvolta, anche quando sono piacevoli. Nell’era dell’informazione, una quantità di dati senza precedenti è a portata di mano di ognuno di noi. Eseguiamo test genetici… Leggi tutto »Perché le persone evitano i fatti che potrebbero aiutarle?

Gli impulsivi con difficoltà psicologiche tendono ad impegnarsi nell’odio online

Una nuova ricerca dimostra che fattori personali e comportamento di gruppo sono entrambi correlati all’invio di messaggi di odio sui social media. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica PLOS One. “L’odio e l’aggressività online sono tra i problemi sociali attuali più critici e sfidano il benessere e la… Leggi tutto »Gli impulsivi con difficoltà psicologiche tendono ad impegnarsi nell’odio online

Quanto la percezione influenza la soddisfazione del corpo negli uomini?

Nonostante il crescente impatto dei social media sulle opinioni personali, una nuova ricerca suggerisce che la percezione che si ha delle preferenze muscolari delle amiche intime influenza maggiormente l’insoddisfazione del corpo negli uomini. I risultati sono stati pubblicati nel Journal of Social and Personal Relationships. “Pur ricevendo maggiore attenzione negli… Leggi tutto »Quanto la percezione influenza la soddisfazione del corpo negli uomini?